Crete.jpg
selezione La Braccesca-3.jpg
Copia di avignonesi-4 (2).jpg
vendemmia.jpg
EnotecaBicchieri.jpg
scelte_3.jpg
montepulciano vinejards..jpg
Val d'Orcia Terrapile.jpg
tuscany-428041_1280.jpg
tuscany-428041_1280.jpg
scelte_2.jpg
bella panoramica.jpg
Crete.jpg

LA TOSCANA E' NOBILE


Umiltà individuale e orgoglio collettivo è forse la miglior definizione di nobiltà

SCROLL DOWN

LA TOSCANA E' NOBILE


Umiltà individuale e orgoglio collettivo è forse la miglior definizione di nobiltà

selezione La Braccesca-3.jpg

L'ALLEANZA


è un gruppo di produttori di Montepulciano che crede con fermezza che sia giunto il momento di elevare e preservare un vino di autentica nobiltà

L'ALLEANZA


è un gruppo di produttori di Montepulciano che crede con fermezza che sia giunto il momento di elevare e preservare un vino di autentica nobiltà

L’Alleanza crede fermamente che sia giunto il momento di elevare e preservare un vino di autentica nobiltà, il vino toscano per eccellenza: il Nobile.

Il Nobile che intende promuovere è un sangiovese in purezza, un vino genuino con uno straordinario potenziale di invecchiamento, frutto di un eccezionale terroir, capace di produrre le uve più pregiate del mondo. Un vino che si contraddistingue per la sua eleganza e finezza, ma che al tempo stesso è molto accessibile e versatile.

I produttori dell’Alleanza hanno storie ed esperienze ben diverse, ma condividono tutti la stessa passione per la riscoperta del Nobile. Ciascuno di loro è personalmente coinvolto nelle attività aziendali quotidiane e insieme si impegnano a  dare la giusta voce al Nobile, tra i vini italiani di più alta qualità.

Insieme ambiscono a restituire al Nobile la sua medaglia d’onore.

 
Copia di avignonesi-4 (2).jpg

TERROIR


Terreni sabbiosi-argillosi e un clima temperato, nelle colline intorno la Val di Chiana, nella zona sud-est della provincia di Siena

TERROIR


Terreni sabbiosi-argillosi e un clima temperato, nelle colline intorno la Val di Chiana, nella zona sud-est della provincia di Siena

Con i suoi terreni sabbiosi-argillosi, e un clima più temperato rispetto ad altre grandi zone della Toscana, l'area del Nobile produce un sangiovese unico, con un perfetto equilibrio tra contenuto alcolico ed acidità. Queste caratteristiche consentono ai produttori di esaltare gli aspetti aromatici del vino, con il minimo intervento in cantina.

Piuttosto piccola, con soli 1300 ettari, tutti all’interno del comune di Montepulciano, la superficie vitata si estende tra le colline intorno alla Val di Chiana, nella zona sud-est della provincia di Siena.

vendemmia.jpg

SANGIOVESE


Il sangiovese è sempre stato il principe dei vitigni toscani

SANGIOVESE


Il sangiovese è sempre stato il principe dei vitigni toscani

A Montepulciano, dove è  chiamato prugnolo gentile, il sangiovese è stato spesso  assemblato con altre uve. Nonostante si voglia rispettare questa identità mista, i produttori dell’Alleanza, per esprimere al meglio i caratteri unici del terroir del Nobile, promuovono una selezione speciale, proveniente in alcuni casi da singoli vigneti, fatta di sangiovese in purezza.

EnotecaBicchieri.jpg

NEL BICCHIERE


Nella sua prima fase il Nobile è un vino fresco e vibrante, compagno perfetto di del cibo "a tutto pasto" 

NEL BICCHIERE


Nella sua prima fase il Nobile è un vino fresco e vibrante, compagno perfetto di del cibo "a tutto pasto" 

Un giovane Nobile mostra un colore rosso rubino chiaro, con sentori di frutta rossa a bacca piccola come la ciliegia, la mora, la fragola matura, ma anche la prugna,  spesso uniti a note di sottobosco.

In bocca ha un corpo raffinato di media struttura, sostenuto dai suoi tannini morbidi. Il sorprendente equilibrio del Nobile lo vede evolvere nel corso dei decenni con salda costanza, custodendo compattezza in bocca e un inconfondibile profilo fruttato.

Il suo colore brillante nel tempo tende al rosso mattone e i suoi aromi si evolvono evocando il tabacco, il cuoio e le note minerali.

scelte_3.jpg

DONNE, UOMINI E FAMIGLIE


Il Nobile è una regione vinicola fatta di artigiani. Vi lavorano persone appassionate che hanno dedicato la propria vita all’avvincente impresa della viticoltura

DONNE, UOMINI E FAMIGLIE


Il Nobile è una regione vinicola fatta di artigiani. Vi lavorano persone appassionate che hanno dedicato la propria vita all’avvincente impresa della viticoltura

La maggior parte delle aziende che compongono l’Alleanza sono guidate dalle stesse famiglie da generazioni. Altre invece sono condotte da donne e uomini arrivati recentemente, che hanno sposato un radicale cambio di vita.

Tutto questo garantisce che ci sarà sempre una storia dietro ad ogni produttore e che la visione delle aziende perdurerà nel tempo: una dimensione essenziale per la produzione di qualità.

montepulciano vinejards..jpg

SOSTENIBILITA'


Essere sostenibili al giorno d’oggi significa gestire i propri affari orientando sforzi e strategie verso obiettivi ambientali, sociali ed economici, nell’incessante ricerca di un’armonia e un equilibrio tra queste dimensioni

SOSTENIBILITA'


Essere sostenibili al giorno d’oggi significa gestire i propri affari orientando sforzi e strategie verso obiettivi ambientali, sociali ed economici, nell’incessante ricerca di un’armonia e un equilibrio tra queste dimensioni

È innegabile che l’area di produzione del Nobile sia un luogo ideale per svolgere questa missione di vita, grazie all’armonia che offre il terroir e il sapere sviluppato e sedimentato nel corso dei secoli.

Le persone e le famiglie presenti in questa zona oggi sono un esempio dell’eccellenza in questo ambito.

Con investimenti di oltre 8 milioni di euro negli ultimi 5 anni, dedicati alle migliori pratiche ambientali, i produttori del Nobile si distinguono nell'ambito dell'indicizzazione della sostenibilità e dell'agricoltura biodinamica, in particolar modo tra i membri dell’Alleanza.

Val d'Orcia Terrapile.jpg

LA TOSCANA E' NOBILE


Il Nobile è stato uno dei vini di qualità più rappresentativi della Toscana, fin dalle origini del vino stesso

LA TOSCANA E' NOBILE


Il Nobile è stato uno dei vini di qualità più rappresentativi della Toscana, fin dalle origini del vino stesso

Bottiglia preferita da papi e da re, durante il Rinascimento il Nobile era considerato un simbolo della qualità enologica italiana, al punto che,  dal Piemonte alla Sicilia,   parlando di vino di qualità, ci si riferiva allo stile “Montepulciano”.

È proprio per questo motivo che i primi vitigni sviluppati in Abruzzo, presero il nome di  Montepulciano.

Nel corso degli anni questo ha purtroppo creato confusione tra i due vini: Vino Nobile di Montepulciano e Montepulciano d’Abruzzo.

Per esaltare la sua personalità unica ed esprimersi in termini più contemporanei, i produttori dell’Alleanza fanno riferimento ai propri vini semplicemente chiamandoli “Nobile”, piuttosto che Vino Nobile di Montepulciano.

È la rinascita di un classico italiano.

 
 
tuscany-428041_1280.jpg

STORIE


STORIE


 
tuscany-428041_1280.jpg

MANIFESTO


Il Vino Nobile di Montepulciano ha ottenuto la certificazione DOC oltre mezzo secolo fa. Noi, i proprietari di SALCHETO, POLIZIANO, LA BRACCESCA, DEI, BOSCARELLI e AVIGNONESI crediamo che sia giunto il momento di preservare e sublimare un vino di autentica nobiltà. Ci siamo pertanto uniti per formare l’ALLEANZA

MANIFESTO


Il Vino Nobile di Montepulciano ha ottenuto la certificazione DOC oltre mezzo secolo fa. Noi, i proprietari di SALCHETO, POLIZIANO, LA BRACCESCA, DEI, BOSCARELLI e AVIGNONESI crediamo che sia giunto il momento di preservare e sublimare un vino di autentica nobiltà. Ci siamo pertanto uniti per formare l’ALLEANZA

Insieme, crediamo:

  • Che il Nobile è da sempre il vino Toscano per eccellenza.
  • Che, nel panorama italiano, il Nobile è tra i vini di più eccelsa qualità.
  • Che il nostro Comune e il Consorzio hanno lavorato instancabilmente per sostenere il Nobile, ma la loro missione promozionale può essere compiuta solamente con un impegno collettivo da parte dei produttori più acclamati.
  • Che storicamente i produttori del Nobile hanno affrontato il mercato in una maniera non coordinata. Sulla scia delle loro istituzioni è giunto il momento per i produttori di Montepulciano di contribuire attivamente alla promozione del proprio terroir e del Nobile.
  • Che è giunta l’ora per una rinascita del Nobile come uno stimato classico, che merita di essere riscoperto dagli amanti del vino, stanchi ormai di nomi costosi e deludenti.
  • Che è giunta l’ora di dare un’adeguata voce e considerazione al Nobile, come hanno fatto da anni i nostri famosi vicini.

Insieme, intendiamo:

  • Mostrare la capacità d’invecchiamento del Nobile, frutto di un eccezionale terroir, capace di produrre le più raffinate uve sangiovese del mondo.
  • Impegnarci a produrre vini dal più alto standard qualitativo.
  • Portare le qualità del Nobile all’attenzione dell’arena globale del vino.
  • Educare il pubblico su come riconoscere le caratteristiche peculiari del Nobile.
  • Organizzare degustazioni che formeranno e informeranno sia i professionisti che i consumatori circa le qualità uniche ed affascinanti del Nobile.
  • Ripristinare quell'onorificenza che il Nobile merita. 

 

“Umiltà individuale ed orgoglio collettivo è forse la migliore definizione di nobiltà”

 

“LA TOSCANA E' IL NOBILE”

scelte_2.jpg

STAMPA


Consulta la nostra rassegna stampa o richiedi approfondimenti

STAMPA


Consulta la nostra rassegna stampa o richiedi approfondimenti

Comunicati maggio 2017

Se hai necessità di maggiori approfondimenti, richiedi la nostra cartella stampa completa

 
 
bella panoramica.jpg

CONTATTI


CONTATTI


email: info@thealliance.wine

 
Name *
Name